Tag

 Per chi non sa cosa fosse il bulgur… Il bulgur  è un alimento costituito da frumento integrale, grano duro germogliato, che subisce un particolare processo di lavorazione. I chicchi di frumento vengono cotti al vapore e fatti seccare, poi vengono macinati e ridotti in piccoli pezzetti; è molto diffuso in Medio Oriente.  Ha un indice di sazietà piuttosto elevato…è quindi una buona fonte di  fibre, vitamine del gruppo B, fosforo e potassio…
Il bulgur si presenta sotto forma di briciole; la cottura è simile a quella degli altri cereali infatti si consiglia sempre di cuocerlo nel doppio del suo peso di acqua per circa 15-20 minuti.

Ingredienti:

per 2 persone

150 g bulgur
1 zucchina
1 scalogno
1 peperone rosso (Kapia)
2 coste di sedano
100 g broccoli
100 g fagiolini
300 ml brodo di verdure
sale
pepe
olio evo
6 foglioline menta

Preparazione:

Portate a ebollizione 300 ml brodo di verdure, tuffateci il bulgur; fatelo cuocere per circa 15-20 minuti e poi lasciatelo riposare coperto con un panno asciutto per qualche minuto. Durante la cottura il bulgur tende ad assorbire tutta l’acqua e nei restanti minuti “di risposo” finisce di ripassarsi.
Cuocere a vapore la zucchina, i broccoli e i fagiolini.
Tagliate lo scalogno e mettere in una padella con un filo d’olio evo….Aggiungete le verdure cotte al vapore, fatte saltare.
Unire il bulgur alle verdure. Quando il tutto si è raffredato aggiungete il peperone, il sedano tagliato a cubettini e le foglioline di menta.
Si possono speziare le verdure con zenzero, peperoncino, pepe nero o zafferano indiano.
Volendo si può aggiungere anche un filo di salsa di soia…..

Annunci