Tag

,

Il pudding di pane è un dessert a base di pane, popolare in molte cucine internazionali (Inghilterra, Francia, Belgio etc)…
Spesso il pane “del giorno prima” si ricicla nel ripieno di polpette o polpettoni, si grattugia per fare pangrattato, ma non si pensa mai di utilizzarlo per cucinare dei dolci.

Uno di questi giorni , dopo aver avuto dei ospiti a cena il giorno prima, mi sono ritrovata con tanto pane nella dispensa. Siccome che non amo buttare il cibo (in cucina non si butta mai niente!!!) ho deciso di utilizzarlo per fare un pudding.

Ingredienti:

Per 4 cocotte

200g pane raffermo
300 g latte
50 g zucchero
50 g zucchero a velo
scorza di 1 limone
2 uova
uva passa q.b
una punta di cucchiaino di cannella
gocce di cioccolato
marmellata di mirtilli q.b
200 g mirtilli freschi
succo di 1 limone

Preparazione:

Togliere la crosta dal pane e  sminuzzarlo. Mettere a bollire il latte con la scorza di limone, la cannella e 50 g di zucchero. Appena il latte inizia a bollire, togliete dal fuoco e versatelo sopra il pane. Lasciarlo in ammollo per un pò di tempo , circa 20 min.
Aggiungere i tuorli (l’albume ci serve per la meringa ) e amalgamare bene  il composto fino a farlo diventare omogeneo. Aggiungere le gocce di cioccolato e l’uva passa.
Preparare la meringa. Montate a neve ben ferma gli albumi con lo zucchero a velo e aggiungete  il succo di un limone filtrato.
Iniziate a disporre il dolce nelle cocotte, ma prima imburrate bene le cocotte.
Metette un strato di pane, sopra un cucchiaio di marmellata di mirtilli e dei mirtilli freschi, di nuovo un strato di pane e così via , finchè non si riempie la cocotte. Finite nel aggiungere la meringa .
Infornare a forno già caldo a 180° per 15 minuti, quindi sfornare e lasciare raffreddare.

P.S   Ci si può sbizzarrire nell utilizzo  delle spezie tipo cannella, vaniglia, noce moscata, macis, cacao, sciroppi e frutta secca, frutta fresca, cioccolato….

Annunci